by wilson

Spya Sola - "The Kidnapping" compilation

italian diy r'n'r compilation

Spya era al METÀ PALOOZA del 2018  (un piccolo festival indipendente organizzato da quei Rokers di  Stanzy Channel), quando dalla line up sale sul palco Julien Papen as a one man band per quel concerto. Si esibisce come un pazzo , due pedali, uno col rullante e l’altro con la cassa. Chitarra al petto, un po’  di Fuzz nella voce , e una tastiera sempre a portata di mano. Inizia a suonare e canta “Ma come si Fa” uno dei suoi singoli in Italiano. Mai sentito roba cosí , Rough and fresh in one. Spya Sola s’innamora, e inizia a cercare progetti DIY in lingua italiana. Non é facile trovarli, quasi impossibile , cosí 3 anni dopo nasce “The Kidnapping”.

Spya Sola si é creata in modo naturale, é un evoluzione di una donna che al posto della faccia ha una telecamera. Quello che guarda e ascolta lo mette nel suo database e lo salva automaticamente sul suo canale YouTube, Soundcloud o come in questo caso su un 7″. 

I video e gli audio che ne escono fuori dalla sua memoria sono molto crudi, e non del tutto lucidi, come la memoria di tutti. È difficile avere un ricordo nitido in 4k , i ricordi sono sempre un po’ sporchi e “ Lo Fi”.

Spya Sola si definisce una reporter. Vive nell’underground insieme a questa scena, e vuole solo starsene lí felice sperando che più gente arrivi per fare una festa sempre più grande, tutti insieme. 

Ovviamente con un camcorder al posto della faccia vuole riportare tutto quello che succede, perché questa gente non lo farebbe, questi vogliono solo suonare.

La compilation è stata stampata su 7” in edizione limitata di 30 copie che si possono acquistare su bandcamp.

Tracklist:

Julien Papen – Lontano Da Me

Teo Wise – La Paura

TRL – OK

Datura S – Brucia

66cl – Discount

Artwork by Polly Solo (DE) / Mastered by Frecciarossa Studio (IT) / Cutted by Grand Voyage Records (CH)

Spya Sola – “The Kidnapping” 
da: Brescia/Koln
Label: Spya Sola
Copertina: Polly Solo
Uscita: 10 dicembre 2021
 

Top Stories